Web site

WEB SITE LINK:
ITA
ENG

Translate

Archivio blog

Robot e Scuola: inclusione a prima vista



Una bella iniziativa per parlare di inclusione nelle scuole: Roberto Mancin genitore e esperto informatico pediatrico dell'Universita' di Padova mostra i "cuccioli di robot"(pet robot) più sofisticati attualmente utilizzati in Europa per curare il benessere dei giovani ospiti della Pediatria di Padova e anche per migliorare e mantenere la qualita' dell'inclusione sociale e scolastica.


 
 
Robot Pepper a colloquio con l'assessore Marta Nalin, l'assessore Francesca Benciolini e l'assessore Francesca Piva durante la conferenza stampa di presentazione del progetto lo scorso 6 novembre.

Anch'io lavoro esperienza Forum Terzo Settore Inail Veneto


Dossier statistico Immigrazione 2017


Premio Letterario Nazionale "Diversamente uguali: la disabilita' vista con gli occhi di bambini e ragazzi"



L'Associazione "Uniti per Crescere" Onlus indice per l’anno scolastico 2017/2018 la seconda edizione del concorso letterario sul tema della disabilità, dal titolo ‘Diversamente uguali: la disabilità vista con gli occhi di bambini e ragazzi’, volto ad esplorare la percezione della disabilità nei bambini e nei ragazzi, utilizzando la scrittura come strumento per veicolare emozioni, riflessioni, dubbi, paure e speranze.

Puoi scaricare il bando in
www.unitipercrescere.net

My name is Emily - Film testamento di Fitzmaurice

Finalmente dal 1 Novembre 2017 è proiettato in Italia, a Padova al cinema Lux,  il lungometraggio del regista irlandese Simon Fitzmaurice,  scomparso lo scorso 27 ottobre a soli 43 anni dopo una lunga lotta con una grave malattia neurodegenerativa.
Il regista e  autore ha scritto e diretto il film attraverso il movimento oculare, supportato da un software ed è stato premiato alla  46esima edizione del Giffoni Film Festival e al 27° Galway Film Fleadh, uno dei principali festival cinematografici in Irlanda. In tale sede era stato il film di apertura, come vi avevamo già raccontato a luglio 2015 riportando l'esperienza del " nostro agente in Irlanda" Erasmus Staff training 2015

Emily, che porta il nome della mamma scomparsa in un incidente ed il nuovo  il compagno di scuola Arden, con la vecchia  automobile gialla  della nonna attraversano l'Irlanda piovosa e ricca di luce, diretti a salvare il padre di lei ricoverato in una clinica psichiatrica  e che non si è mai ripreso dalle grave perdita per la vita di entrambi. 

E' un film ironico e poetico, che utilizza un linguaggio avvincente, con una bella colonna sonora ed un'ottima fotografia, ed è un vero e proprio inno alla vita come ha ribadito lo stesso Fitzmaurice in un'intervista:


"  La volontà di vivere. Vivere con la tristezza, la perdita e l’amore che fanno parte della vita. Affrontarla, senza mollare. Perché credo nel potere di accettare tutto ciò che ti capita senza farti schiacciare a morte dalla perdita".

"Sono studente anche io"



Il video "Sono studente anche io",  realizzato con semplici strumenti amatoriali e da ragazzi improvvisatisi attori per un giorno, risalta, in maniera ironica, pungente e divertente le le difficoltà di uno studente con problemi uditivi nella frequenza delle lezioni universitarie.

E’ una campagna di sensibilizzazione in collaborazione con Facoltà di Economia dell'Università di Sassari


Inaugurazione Stanza Multisensoriale Padova 20 ottobre 2017




Il 20 Ottobre p.v. si terrà alle ore 17:30 presso il Centro Diurno L'Iride Rosso, via Sette Martiri, 33, l’inaugurazione della stanza Snoezelen, un ambiente attrezzato che consente a persone con grave disabilità e deficit intellettivi un approccio multisensoriale globale.
 
L'attenzione alle potenzialità della persona in una dimensione ri-abilitativa,  si riassumono nel potenziamento compensativo che facilita l'attenzione, la consapevolezza e il contatto col mondo esterno circostante.
 


L'adattamento dell'ambiente alle caratteristiche ed esigenze della persona, fungono da facilitatore nel processo di contatto e interazione con la realtà. Inoltre, l'approccio usato dagli operatori, basato sul coinvolgimento del soggetto mediante l'ascolto attivo, fiducia e attenzione, favorisce a creare un contesto relazionale che valorizza la persona mettendola al centro della relazione.
Scopo degli interventi è quello di promuovere il benessere della persona stimolandone i sensi in una continua ricerca tra esplorazione e rilassamento.

Valentina Santoro